cialde lavazza chiccoricco

Gusto, innovazione ed ecocompatibilità: le cialde lavazza

Il macinato incontra la comodità” recita il sito Lavazza nella pagina dedicata alle cialde: e l’ecosostenibilità, ci sarebbe da aggiungere a questo motto.

Già, perché le cialde Lavazza sono una sapiente miscela di ottimo caffè, tecnologia e rispetto per l’ambiente. Sono realizzate secondo lo standard E.S.E. del 1998 che sta per “espresso facile da servire” dall’acronimo inglese “Easy Serving Espresso” e contengono l’esatta quantità di caffè, avvolto da un involucro in cellulosa biodegradabile, totalmente ecologico e compostabile, che conserva l’aroma e il gusto della miscela a lungo.

Le cialde Lavazza E.S.E. coniugano freschezza e praticità in soli 44mm di diametro: 7,2 grammi di miscela di caffè vengono pressati e avvolti da due strati di carta filtro – del tutto simile a quella delle bustine di tè e camomilla – poi chiusi ermeticamente. L’aria entrerà a contatto con la polvere di caffè solo al momento dell’uso: fino ad allora il gusto e l’aroma saranno perfettamente preservati. Ciascuna cialda è confezionata singolarmente per salvaguardare ancor più l’aroma e la qualità in un piccolo involucro realizzato con materiali riciclabili.

La tradizione Lavazza e le miscele disponibili

Tutte le cialde Lavazza E.S.E portano con sé la tradizione ultracentenaria di questa torrefazione italiana, fondata a Torino nel 1895 dal capostipite Luigi Lavazza. Le cialde sono prodotte in tre varianti ciascuna con 18 pezzi monodose per confezione:

  • Miscela Qualità rossa, forse la più tradizionale e diffusa miscela italiana: un aroma inconfondibile, dal corpo pieno e al contempo ricco realizzata dalla miscelazione di caffè Arabica e Robusta provenienti da sud-America, Africa e sud-Est asiatico, mediamente tostate. Le cialde Lavazza Qualità Rossa realizzano un espresso dalla crema dorata e calda, emanante un aroma con note di cioccolato e un sapore pieno e rotondo. L’intensità di questo espresso risulta delicata.
  • Miscela Crema e Gusto espresso, realizzata da caffè Arabica e Robusta provenienti da Africa orientale, Sud-Est Asiatico e Brasile anch’essi tostati e lavorati nello stabilimento torinese. Il risultato è un caffè mediamente intenso dalla tostatura scura, che produce un espresso che conquista l’olfatto con note di legno e tabacco, ammalia la vista con la sua crema dorata dai toni caldi e convince con il gusto intenso e il timbro marcato.
  • Miscela DEK espresso, per non rinunciare a un ottimo caffè espresso, facendo però a meno della caffeina: per chi non può assumerla per ragioni di età o salute, o per chi non vuole rinunciare al caffè nel pomeriggio o alla sera. Questa miscela è composta da caffè Arabica e Robusta provenienti da Sud-America e Sud-Est Asiatico, mediamente tostati per un caffè dalla leggera intensità. L’espresso in cialde Lavazza DEK ha anch’esso una crema dorata dal colore caldo, all’olfatto emana note di frutta secca e al gusto risulta morbido ed equilibrato.

Le cialde Lavazza grazie anche alla tecnologia E.S.E. consentono di gustare un caffè espresso come quello del bar, ad un prezzo molto contenuto e tramite sistemi di macchine da caffè diversi. Infatti, sono idonee all’utilizzo su tutte le macchine da caffè espresso casalinghe che supportino cialde della dimensione di 44mm di diametro, le più diffuse tra l’altro.

La comodità della cialda sta nel pre-dosaggio della polvere di caffè, che è assolutamente la quantità necessaria per produrre una tazzina, nè più nè meno; nel fatto che non lasci polvere di caffè in giro durante la preparazione e sia perfettamente compostabile al termine, senza impatto sull’ambiente. Una soluzione comoda e pratica, rispettosa e idonea a soddisfare tutti i tipi di palato.

Le cialde Lavazza sono largamente diffuse nel commercio sia retail che GDO, ma è online che si possono fare gli affari migliori (per le cialde lavazza http://chiccoricco.it/ è un must). I portali all’ingrosso sono soliti fornire prezzi competitivi, forte risparmio sopra un certo quantitativo e consegna a domicilio in tutta comodità.

Condividi questo articolo