Torta sbrisolona

Ricetta Torta sbrisolona: come prepararla?

Un dolce tipico, un dessert che nasce nel Nord Italia, in Lombardia, ma è diventato uno dei prodotti più amati e conosciuti a livello nazionale. Siamo pronti a svelarti la ricetta della torta sbrisolona, dolce della città di Mantova che è caratterizzata dalla durezza del suo composto. Dura sì, ma soprattutto friabile e ricca di ingredienti.

E’ considerata un “dolce povero”, che ha origini contadine. Con il passare del tempo la ricetta è andata man mano modificandosi, al posto del burro veniva usato lo strutto e le mandorle erano sostituite dalle nocciole. Ma vediamo subito gli ingredienti e il metodo di preparazione della torta sbrisolona, divenuta simbolo dell’Italia nel mondo.

Ingredienti per preparare la torta sbrisolona

  • 200 g di Farina 00;
  • 200 g di Farina di mais;
  • 2 Tuorli;
  • 200 g di Zucchero;
  • 150 g di Mandorle senza buccia e 50 g di Mandorle;
  • 100 g di Burro;
  • 100 g di Strutto;
  • Baccello di vaniglia;
  • Scorza di limone.

Torta sbrisolona

Procedimento

Per iniziare inserite nel frullatore le mandorle pelate e frullatele non finemente, tenendo da parte 50 g con buccia. Prendete una ciotola e inserite il butto e lo strutto andando poi ad aggiungere anche le mandorle, la farina di mais e quella di grano con la scorza grattugiata di un limone. Inserite la vaniglia, circa tre quarti di zucchero e mescolate per poco tempo.

Prendete i tuorli e incorporateli con il composto; intanto andate a imburrate una tortiera (consigliamo un diametro di almeno 32 cm). L’impasto va distribuito a pioggia all’interno, sbriciolandolo con le mani. L’idea è quella di non avere un impasto compatto sul fondo. Inserite a questo punto le mandorle intere con la buccia e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per almeno 50 minuti.

Consigli e curiosità

Secondo la tradizione la torta sbrisolona, per essere servita, non deve essere tagliata, ma bensì spezzata con le mani. Questo spiega così il vero senso di questo dolce. Da notare che per garantire massima friabilità è bene evitare di mescolare a lungo gli ingredienti. Non bisognerà quindi cercare di raggiungere omogeneità.

La torta può essere conservata in un luogo asciutto se con pellicola.

Condividi questo articolo