biscotti integrali al cioccolato

Biscotti integrali al cioccolato

biscotti integrali 2Preparare i biscotti in casa può sempre essere divertente nel rispetto dei propri gusti personali, ma soprattutto per permettere anche ai più piccoli di entrare in contatto con nuovi sapori e nuovi odori, ponendoli di fronte a un prodotto tanto amato come sanno essere i biscottini. Nella ricetta di oggi scopriremo come preparare i biscotti “vegetariani” integrali al cioccolato, che hanno origini inglesi, con ingredienti sani come la quinoa e i fiocchi di avena.

 

INGREDIENTI per 4 persone (Difficoltà: media)

150 gr di farina integrale di grano tenero
130 gr di burro
70 gr di fiocchi di avena
60 gr di zucchero di canna
40 gr di miele
20 gr di quinoa soffiata
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
mezzo cucchiaino di lievito chimico per dolci
un pizzico di sale Maldon

INGREDIENTI PER LA GLASSA

200 gr di cioccolato fondente o al latte

 

PROCEDIMENTO

biscotti integraliMontate il burro morbido con il miele, lo zucchero di canna, un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia per circa 10 minuti, fino a quando non si otterrà un composto con maggior volume e forte cremosità. Miscelate la farina integrale con il lievito, il sale, i fiocchi di avena e la quinoa soffiata, cercando di amalgamare al meglio le polveri. Prendete una teglia rivestita di carta forno e ponete delle palline di impasto di circa 25 g: appiattitele (potete farlo con la base di un bicchiere) e infornate a forno preriscaldato a 180°C. Per ogni teglia non ponete mai più di 6-8 biscotti, poiché tendono ad allargarsi molto e correte il rischio di farli attaccare tra loro.

Dopo 10 minuti sfornate e continuate la cottura fino a terminare l’impasto; intanto tagliate il cioccolato e mettetelo a sciogliere a bagnomaria, andando a mescolare con una spatola per farlo amalgamare e lasciatelo poi freddare. La glassa andrà applicata sui biscotti mezz’ora prima di servirli.

 

Consigli utili: potrete conservare i biscotti per qualche giorno in contenitori ermetici per alimenti.

Condividi questo articolo