panino con falafel

Panino con falafel e pomodori fritti

falafelUn piatto unico dal gusto tipicamente mediorientale, questo è il falafel, pietanza diffusa in modo particolare in Egitto, Siria, Israele e Giordania: sono delle polpettine di legumi (che vengono utilizzati crudi) aromatizzate con spezie e odori, e successivamente fritte.

Possono essere servite da chioschi e paninerie kebab, poiché è una delle prelibatezze che meglio caratterizzano il concetto di street food; è un pasto perfetto per tutte quelle persone che non mangiano la carne o vogliono consumare legumi in un modo più originale e gustoso.

Nella versione che vi proponiamo di seguito inseriremo anche gli anelli di cipolla e pomodori fritti.

 

INGREDIENTI per 4 porzioni

PER PREPARARE I FALAFEL:

400 gr di ceci secchi
mezzo cucchiaino di cumino
sale, pepe
olio evo
olio di semi
farina di ceci
mezza cipolla
uno spicchio di aglio
prezzemolo

PER PREPARARE LE VERDURE FRITTE:

2 pomodori cuori di bue
2 grosse cipolle
farina
sale
mezzo cucchiaino di bicarbonato
acqua frizzante

 

PROCEDIMENTO

falafel 2Un giorno prima di eseguire la ricetta mettete a bagno i ceci secchi in una grossa bacinella piena d’acqua: dopo 24 ore scolateli bene e asciugateli prima di frullarli insieme alla cipolla, all’aglio e al cumino. Aggiungete poi il prezzemolo tritato, salate e riponete il composto ottenuto in un recipiente coperto da pellicola; dovrà riposare per 30 minuti in frigo.

Nell’attesa preparate la pastella che vi permetterà di friggere le verdure: mettete in una terrina un po’ di farina (la quantità dipende in base alle vostre necessità) e l’acqua frizzante fredda con una punta di bicarbonato per ottenere una pastella densa.

Potrete speziare e aromatizzare il composto con le spezie che preferite: noi consigliamo di non rinunciare mai alla paprika o al curry. Prima dell’uso lasciate riposare in frigo una mezz’oretta.

Prendete il composto ottenuto con i ceci e preparare delle palline schiacciate (valutate se è necessario aggiungere farina per legare l’impasto ottenuto). Tagliate le cipolle e i pomodori, ai quali dovrete togliere i semi. Passateli nella pastella e friggete il tutto in olio bollente per qualche minuto. Servite il tutto con dei panini di tipo arabo e affiancate i falafel con salse di vostro gradimento.

 

Condividi questo articolo