rustico leccese

Rustico leccese: pochi ingredienti per uno spuntino goloso

rustico lecceseIl rustico leccese è uno spuntino salato a base di pasta sfoglia con un ripieno di salsa di pomodoro e besciamella. Così come anticipa il nome, il rustico leccese è originario di Lecce, ma le sue origini potrebbero essere francesi visto che gli ingredienti sono troppo elaborati e non appartengono alla tradizione culinaria del Salento.

Nel disco croccante è custodito il segreto per dare una svolta alla giornata più nera, anche perché nella ricetta originale è prevista la mozzarella. In tutti i bar di Lecce è possibile trovare il rustico leccese e per chi non vive in Puglia sono disponibili dei prodotti surgelati. Il sapore è diverso, ecco perché abbiamo deciso di proporvi la ricetta del vero rustico leccese.

Il rustico leccese è facile e veloce da preparare, occorrono 30 minuti per le fasi di preparazione e 40 minuti per la cottura. Le dosi che vi indicheremo di seguito sono per 8 pezzi. Sappiamo già che vi conquisteranno al primo morso, quindi salvate la pagina nei preferiti per avere sempre a portata di mano la ricetta del rustico leccese.

Rustico leccese: ingredienti per 8 rustici

  1. 50 grammi di passata di pomodoro

  2. 50 grammi di mozzarella

  3. 3 rotoli di pasta sfoglia già pronta

  4. 1 uovo per spennellare

  5. Sale q.b.

  6. Olio evo q.b.

Per la besciamella:

  1. 200 ml di latte

  2. 20 grammi di farina 00

  3. 20 grammi di burro

  4. Sale e pepe q.b.

  5. Noce moscata q.b.

Preparazione del rustico leccese

Prima di iniziare la preparazione del rustico leccese dovete realizzare la besciamella. Se è la prima volta che vi cimentate con questa salsa, vi informiamo che bisogna scaldare il latte, poi aggiungere il burro e la farina setacciata mescolando con una frusta per evitare che si formino dei grumi.

Condite e mettete da parte per far addensare la salsa. Successivamente tagliare la mozzarella e tritatela, se avete uno schiacciapatate il risultato sarà perfetto, poi condite la passata di pomodoro con olio evo e sale.

preparazione rustico leccese

Prendete due coppapasta di forma rotonda, uno di 10 e l’altro di 8 centimetri di diametro. Con quello più grande realizzate 16 cerchi, con quello piccolo 8. Posizionate sulla leccarda del forno i cerchi più grandi, poi spennellate con l’uovo sbattuto e mettete un altro cerchio della stessa dimensione. Con il cucchiaino mettete la besciamella, la salsa di pomodoro e infine la mozzarella. Spennellate i bordi con l’uovo e posizionate il cerchio più piccolo per chiudere.

Sigillate i bordi con le dita e spennellate di nuovo. Procedete in questa maniera sino all’ultimo rustico leccese poi infornate in forno già caldo a 200°C per 25 minuti circa. Potete congelare i rustici prima della cottura, senza spennellarli e farli scongelare un’ora prima di metterli nel forno. Se volete renderli più ricchi potete aggiungere del prosciutto cotto al ripieno e una presa di origano alla salsa di pomodoro.

Condividi questo articolo